Network Marketing: i 10 Errori più Comuni che i Distributori fanno sui Social!

network marketing errori sui social

I social media possono essere ottimi strumenti per attrarre con successo nuovi potenziali clienti o distributori per il network marketing.

Hai avuto anche tu la sensazione che farlo nel modo sbagliato e senza una strategia faccia un effetto esattamente al contrario?

Forse perchè anche te come me è capitato di fare molti errori che allontavanamo i miei amici dalla mia opportunità.

Saperli “usare” al meglio ed evitare i classici errori è di fondamentale importanza, perchè i social media sono perfetti per il nostro business in quanto ci permettono di costruire relazioni.

I 10 Errori più Comuni dei Pivelli del Network Marketing sui Social Media!

Ecco i 10 errori che di solito i pivelli del network marketing compiono:

  • Trattare i Social Media come Qualcosa di Diverso dal Mondo Offline

Le regole nei social media sono esattamente le stesse come nel mondo offline. Nei social si costruiscono relazioni.

Se sei invitato ad una festa a casa di un tuo amico, giri per la casa provando a vendere i prodotti a tutti? Senza n’anche iniziare una conversazione significativa con le persone?

Non credo, ecco che non devi farlo n’anche sui social media.

  • Vendere direttamente sulla tua pagina

network marketing errori sui social media

Una persona normale usa i social per leggere notizie, stare in contatto e farsi i cavoli dei nostri amici (dimmi che tu non lo hai ma fatto? 😉 ).

E’ come una grande festa online, dove le persone fanno aggregazione e passano il tempo.

Uno degli errori dei principianti del network è proprio quello di postare il proprio link costantemente, pensando che basti un link per vendere prodotti o fare nuovi distributori.

E’ come se tu andassi in giro per la tua città come un cartellone umano. Li hai mai visti? Te Gusta l’idea? In america ne ho visti e devo dire che non è simpatica la cosa.

Se continui a postare il tuo link ovunque sul tuo profilo, stai facendo la figura del venditore incompetente. L’effetto? I tuoi prospect correranno a gambe elevate il più distanti da te.

  • Vendere sulla Pagina di altre persone

Sei sempre alla festa a casa del tuo amico ed inizi a lasciare giù volantini e campioncini dei tuoi prodotti? Senza che lui Veda? Che figura faresti?

Stessa identica cosa online, assicurati di non spammare il tuo link sulle pagine dei tuoi amici salvo preventivo consenso o accordo.

Inizia col costruire un rapporto prima di provare a piazzargli i tuoi prodotti.

Mai, mai, mai e poi mai spammare ovunque il tuo link, n’anche sui commenti, a meno che non siano loro che ti chiedano maggiori informazioni in privato. Esattamente solo in privato puoi mandargli maggiori info/link al tuo potenziale cliente o distributore.

  • Tag Inappropriato

Una delle cose che più danno fastidio alle persone, essere taggati su un qualcosa a cui non hanno manifestato un interesse.

E’ come andare nel prato di casa di un tuo amico e piazzargli un cartellone pubblicitario della tua azienda, senza avere avuto un suo consenso preventivo.

Non farlo di prego, ti ho avvertito, poi se ti segnalano per spam o qualcuno ti offende pesantemente lo aiuto anche io, ha tutte le ragioni del mondo 😉 .

  • Attività Incoerente

Un networker di successo partecipa attivamente agli eventi nella sua città, socializza, si diverte e si gode la vita.

Così devi essere nei social, devi essere attivo, socializzare, frequentare gruppi e pagine di tuo interesse.

Non devi avere paura di metterti a nudo (ehi ehi, non dico di pubblicare foto osè 😛 , ma fatti conoscere), fai emergere la tua personalità con quello che pubblichi.

Ricorda che ciò che condividi farà capire chi sei e come ragioni, quindi attendo ai link, foto e video che pubblichi.

  • Profili Incompleti

Molti pivelli mettono la foto del gattino, del cagnolino, magari un nome di fantasia, senza n’anche una loro foto, un loro pensiero o alcune semplici informazioni di base per far capire di dove sono, quanti anni hanno o se sono sposati o single.

Cioè metti il profilo del gattino, con un nome di fantasia e poi ti chiedi perchè la gente non ti accetta l’amicizia? Ma daii… eh su sveglia, le persone vogliono connettersi con altre persone, ok che siamo online ma almeno un minimo di personalità e presenza ci vuole. Fai Capire chi Sei!!!!!!!!

Ricorda che se ti interessi agli altri, loro si interesseranno a te, quindi spenderanno 5 minuti per farsi un idea di chi sei, cosa fai, di dove sei e come ragioni (in base a cosa pubblichi, capito?????).

  • Non commentare e non fare aggregazione

Se vai ad una festa, a meno che non sei il classico sfigato mattonello nell’angolo più buio del locale, di solito socializzi, parli con gli altri ed esprimi le tue opinioni.

Sui social è la stessa cosa, non limitarti a mettere quel veloce e delle volte inutile like (attenzione esistono i like tattici, ma li vedremo in un altro articolo 💡 ), quindi commenta, esprimi il tuo pensiero….

Investi del tempo per costruire relazioni con le persone, vabbè alberto ma siamo online non è la stessa cosa.

Testina 😈 , dietro ad un profilo c’è una persona vera, è questa che ti risponde non il Pc o il social, quindi funziona esattamente come il mondo offline.

  • Incoerenza con le tue condivisioni

Se vuoi che la gente ti prenda sul serio, devi essere coerente con quello che pubblichi e condividi. Ecco 3 basici errori:

  • Collabori con un azienda di benessere poi pubblichi foto di te che vai a mangiare nei fast food, ma dai caxxo (cacco 😛 ) non è possibile, ci sei o ci fai? Non dico che non devi più mangiare al Mc, ma almeno assicurati di non pubblicarlo, ti devo proprio dire tutto, incredibile 😀 .
  • Non invitare i tuoi amici a giocare su questi inutili giochini perditempo su FB, e daiiiiii secondo te un imprenditore o un network di successo sprecano il loro tempo su queste cavole?
  • Parli di quanto figo è lavorare da casa e poi mi posti la tua foto che sei super eccittato nel tuo nuovo lavoro schiavitù? Ma sei normale?

Assicurati quindi di essere coerente con l’idea che vuoi che i tuoi prospect percepiscano e poi quello che effettivamente condividi.

Le persone in primis si associano a te, ai tuoi valori, al tuo atteggiamento e alle tue passioni, non scordarlo mai.

  • Non si crea curiosità

Pubblichi tutto della tua azienda dando troppe informazioni, i tuoi amici sui social che faranno? Gogglano la tua azienda e trovare tutte le informazioni che vogliono, non saranno più curiosi quando li contatterai in modo intelligente (come consiglio in questo articolo) sapranno già tutto.

Condividi lo stile di vita che il network ti permette di avere, i tuoi hobby, incuriosisci le persone, ricorda che i tuoi amici ti osservano, anche se non commentano ti osservano.

Una buona strategia e tecnica è mettere le foto degli eventi, senza far vedere troppo i prodotti o l’azienda, esprimendo la tua gioia per esserci stato.

I migliori networker, essendo ottimi comunicatori se vanno ad una festa fanno un sacco di domande per conoscere le persone con cui parlano, si interessano sinceramente agli altri, non parlano troppo di loro stessi, sono bravissimi ad incuriosire ed invitare al prossimo evento.

  • Essere Negativo

La gente ha già i suoi caxxi e mazzi a cui pensare, vuoi anche infastidirlo ulteriormente con le tue sfighe?

Eh su daii, bastaaa….

Usa i social per far sorridere ed ispirare i tuoi amici, non usarlo come un muro del pianto.

 

Ecco i 10 comuni errori che fanno i pivelli del network marketing sui social. Ricorda e spero tu voglia diventare un Pro (un professionista) di questa industria, quindi non commetterli anche tu.

Vamosssssss

A Presto

Alberto

albertoconsolifotoautore

Pagina Facebook: facebook.com/networkerintelligente

Canale Youtube: youtube.com/networkerintelligente

Email: info@albertoconsoli.it